Cesena, Marson: "Partita intensa, risultato che ci dà morale"

11.11.2019 15:20 di Marco Pieracci   Vedi letture
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
Cesena, Marson: "Partita intensa, risultato che ci dà morale"

“Sono state sensazioni incredibili, raramente mi è capitato di giocare in uno stadio così pieno”. Per Leonardo Marson è stata una serata speciale, quella del suo debutto in campionato che, dopo l’esordio in Coppa Italia di mercoledì, mette alle spalle l’infortunio subito in estate. “Ora mi sento bene e colgo l’occasione per ringraziare lo staff sanitario che mi ha curato bene: avevamo optato per una terapia conservativa che ha dato i suoi frutti”. L’estremo difensore del Cesena ha saputo venerdì di essere confermato tra i pali: “Non è questione di essere titolare o riserva: voglio pensare ad una partita alla volta cercando di farmi trovare pronto quando il mister mi chiamerà in causa”. Leonardo parla così del collega Agliardi e del maestro Antonioli: “Con Federico ci sono stima rispetto reciproci e spesso ci parliamo. Con Francesco mi trovo bene anche da un punto di vista umano: è uno che sa trasmettere tranquillità”. Spazio poi alla gara con la Reggio Audace: “E’ stata una partita intensa, giocata bene, in cui siamo stati molto compatti. Questo è un punto importante che ci dà morale e continuità, anche se ovviamente speravamo nella vittoria: ci riproveremo la prossima volta. Non aver preso gol contro il miglior attacco del girone va senz’altro sottolineato. Il primo tempo sono stato più impegnato, meno nel secondo ma, quando cala la tensione, bisogna ugualmente restare concentrati”.