Dg Fano: "Nostro fine è valorizzare giovani con struttura over"

12.07.2018 21:20 di Valeria Debbia Twitter:   articolo letto 620 volte
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Dg Fano: "Nostro fine è valorizzare giovani con struttura over"

Ripartiamo da qui”. Poche parole ma incisive quelle di Simone Bernardini, neodg del Fano, che ha delineato la strategia granata in vista della nuova stagione che si accinge ad iniziare. “Oggi è l’occasione per presentare le linee programmatiche e la stategia di ristrutturazione aziendale dell’Alma Juventus Fano 1906 – ha dichiarato il dirigente in una nota ufficiale – sono stati giorni di lavoro molto intensi su vari fronti, ma oggi siamo felici di dare il benvenuto nella nostra società a mister Epifani e a tutto lo staff. Dopo un’attenta analisi e la valutazione di vari profili, le nostre attenzioni sono ricadute su Massimo Epifani. Ritengo che sia il profilo giusto per proporre una idea di calcio che abbia come finalità quella di valorizzare i giovani insieme ad una struttura di over. Ripeto che il progetto economico e finanziario dovrà essere sostenibile in linea con l’input che ci è stato dato dalla proprietà. Epifani si è costruito da solo, dopo anni proficui al San Nicolò è approdato al Pescara dove ha potuto affrontare una parentesi in Primavera e in serie B con gli abruzzesi. Sono convinto che sia la scelta migliore che potessimo fare. Daremo il massimo. Parallelamente, al mio arrivo qui ho trovato una struttura organizzativa efficiente che può essere il vero valore aggiunto. L’azienda Alma Juventus Fano riparte con rinnovato spirito ed entusiasmo”.