Ds Teramo: "Assurdo essere Dottor Jekyll e Mister Hyde"

 di Sebastian Donzella Twitter:   articolo letto 423 volte
Ds Teramo: "Assurdo essere Dottor Jekyll e Mister Hyde"

Sandro Federico, nuovo referente tecnico del Teramo, è l'unico tesserato biancorosso autorizzato a parlare dopo il brutto KO di Fermo. Queste le sue parole in conferenza stampa, raccolte dal sito ufficiale abruzzese: "Stiamo analizzando i perché di una tale involuzione tra un tempo e un altro: dobbiamo certamente ripartire dalla prima frazione di gioco, capire in fretta i motivi della debacle avuta nella ripresa, dove intervenire, perché non possiamo essere Dottor Jekyll e Mister Hyde, sarebbe assurdo. Non dobbiamo essere banali e perdere di vista quanto fatto di buono: il mister con il suo staff valuterà anche la condizione atletica dei propri ragazzi, capire chi ha bisogno di lavorare maggiormente. Il Presidente è più carico di sempre, non vuole mollare, ci tiene particolarmente, vuole una risposta immediata, sin da Salò e siamo tutti determinati a raggiungere l’obiettivo minimo della salvezza. Ci scusiamo per la prestazione del secondo tempo, perchè i 150 sostenitori al seguito meritavano ben altro. Ora stiamo preparando al massimo la prossima sfida, il Presidente ci è vicino e sarà presente a Salò. Non dobbiamo pensare ad alcuna conseguenza, ma pensare positivo perchè abbiamo le possibilità per andare a vincere a Salò".