Fermana, Protti: "Non siamo fenomeni ora, dovremo lottare coi denti"

02.12.2022 17:10 di Gianmarco Minossi   vedi letture
Fermana, Protti: "Non siamo fenomeni ora, dovremo lottare coi denti"
TMW/TuttoC.com
© foto di Uff. Stampa Fermana

Il tecnico della Fermana Stefano Protti è intervenuto ai canali ufficiali del club alla vigilia della sfida contro la Reggiana: "L'euforia per la vittoria col Siena è già passata martedì sera: è giusto che dopo aver vinto in quel modo partite importanti si festeggi, ma ora c'è la ciliegina sulla torta di una settimana terribile. Speriamo di proporre una buona prestazione, ma diventa ancora più difficile, perché si gioca contro la squadra più forte dopo aver accumulato tutta questa fatica nelle gambe. Quali sono i punti forti della Reggiana? Facciamo prima a dire che non ha punti deboli: è stata costruita per primeggiare. Noi siamo in un buon momento, ma mentalmente dovremo riazzerare tutto, altrimenti andremo incontro ad una brutta figura e io sono allergico alle figuracce. Non eravamo scarsi prima e non siamo fenomeni adesso, dovremo lottare coi denti e combattere ad ogni partita. Dopo due partite in tre giorni lo stato di forma non è ottimale: dobbiamo trovare le energie nel nostro corpo e nella nostra testa, dovremo assolutamente fare punti e mettercela tutta per chiudere questa settimana nel modo migliore".