Girone B, tutti a caccia dell'attaccante. Dalle big a chi vuole la salvezza

09.01.2019 06:30 di Sebastian Donzella Twitter:   articolo letto 1826 volte
© foto di Andrea Rosito
Girone B, tutti a caccia dell'attaccante. Dalle big a chi vuole la salvezza

Nel girone B questa sessione di mercato sarà ricordata per il valzer degli attaccanti. Tutti (o quasi) ne cercano uno, qualcuno anche di più. Non fa eccezioni la capolista Pordenone, con Magnaghi possibile partente e tantissimi nomi per l'attacco (Zigoni, Ganz e Mokulu gli ultimi). La Triestina, seconda della graduatoria, cerca un vice-Granoche mentre la Ternana, che chiude momentaneamente il podio, ci ha provato per Rodriguez e potrebbe anche aumentare il numero di arrivi se andrà via Vantaggiato.

Seguendo la classifica, la Fermana vuole rinforzare l'attacco, il Ravenna e l'Imolese duellano per Chinellato, Vicenza, Vis Pesaro e Samb cercano un attaccante, il Sudtirol lo cercherà a breve appena andrà via Costantino (direzione Teramo che potrebbe cercare anche un altro prospetto offensivo). Poi c'è il Monza che ha tesserato Brighenti e Marchi, il Rimini che ha preso Piccioni, il Gubbio che deve sostituire Marchi, il Fano che è a un passo da Scardina, il Renate e la Virtus Verona vogliono la punta per uscire dalle zone basse, l'Albinoleffe vuole Cori e la Giana Erminio si è buttata su Jefferson. 

Ne abbiam citate 19 su 20: manca solo la Feralpisalò che ha chiuso per Guidetti, centrocampista offensivo ma non attaccante se vogliamo essere precisi. E che magari, in extremis, potrebbe cambiare qualcosa là davanti, viste le mille richieste per Guerra. Se così fosse arriveremmo a 20 su 20. Poi magari non tutte riusciranno a prendere la punta dei sogni, vista la grandissima richiesta.