Il Renate lancia l’idea: “Facciamo tre gironi nazionali?”

23.06.2019 15:00 di Francesco Ferrari   Vedi letture
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com
Il Renate lancia l’idea: “Facciamo tre gironi nazionali?”

Luigi Spreafico, 64enne presidente del Renate, ha parlato ai microfoni del Corriere dello Sport su come migliorare la terza serie proponendo tre gironi ‘nazionali’ e non più suddivisi con il criterio geografico. “Siamo un campionato nazionale. I gironi devono riflettere questa che è una virtù, non una zavorra. Innanzitutto si può vendere meglio il prodotto Lega Pro, una competizione nazionale svilupperebbe al suo interno maggiore interesse trasmettendo un evento potenziale attrattivo per sponsor, enti, media e tv. Darebbe una possibilità di crescita tecnica più ampia al calcio praticato e, soprattutto, ai giovani. Sono per una Serie C a 60, ma se c’è chi non ce la fa, piuttosto che vedere club che non pagano stipendi, meglio una C a 50 club”.