Il Sudtirol piega il Pordenone nel recupero della 21^ giornata

 di Valentino Bonetti  articolo letto 733 volte
Zanetti (allenatore Sudtirol)
Zanetti (allenatore Sudtirol)

Grazie ad un rigore trasformato da Costantino, il Sudtirol piega il Pordenone e si porta da solo al quarto posto in classifica a quota 34. Continua, invece, il momento nero del Pordenone alla seconda sconfitta consecutiva dopo quella rimediata sabato contro la Feralpisalò e con un rendimento da zona play out visto che i neroverdi dallo scorso novembre hanno raccolto 9 punti in 12 gare ed hanno il peggior ruolino di marcia della categoria assieme al Teramo. Il penalty è stato concesso al 54' per una trattenuta di Formiconi ai danni di Erlic che ha scatenato le proteste dei giocatori del Pordenone. Non si è fatto distrarre il bomber biancorosso che dal dischetto ha messo la palla all'angolino senza lasciare scampo all'ottimo Mazzini, autore di almeno quattro interventi decisivi.