Padova, Mandorlini: "Per nulla soddisfatto, portiamo a casa troppo poco"

23.01.2021 22:00 di Sebastian Donzella Twitter:    Vedi letture
Padova, Mandorlini: "Per nulla soddisfatto, portiamo a casa troppo poco"
TMW/TuttoC.com
© foto di Chiara Biondini

Dopo il pari contro l'Imolese, Andrea Mandorlini, tecnico del Padova, si è così espresso ai canali ufficiali patavini: “Non conta essere arrabbiati o meno, siamo delusi… Aver avuto il predominio, se non la chiudi prima o poi concedi qualcosa. Verticalizzare di più? Siamo andati in vantaggio e abbiamo situazioni per fare male di più, non l’abbiamo chiusa… Domenica non hanno dato un rigore alla Samb, oggi hanno trovato un gran gol. Troppo poco, non è bastato per vincere. Prestazione? Io non sono soddisfatto per niente, la prestazione è importante, ma era più importante li risultato, bisognava portare a casa la posta intera, noi quando giochiamo, creiamo molte premesse e portiamo a casa troppo poco, serve sangue e cattiveria dove bisogna chiudere le partite. Ci manca qualcosa per essere più cattivi. La squadra sta bene, subisce poco o niente, ma quel poco o niente a noi ci costa sempre tanto. Bisogna essere più cattivi negli ultimi 30 metri. Il campo? Era pesante, una squadra che deve difendere spende meno rispetto ad una che gioca in campo aperto per trovare il risultato, l’aggressività della prima ora poi è calata. Quando non chiudi una partita come questa, e noi abbiamo avuto un’occasione con Jelenic, abbiam cominciato ad essere troppo frenetici, ormai è andata così, diciamo che Imola non ci porta bene quest’anno…”