Pordenone, Tesser: "Complimenti ai ragazzi, abbiamo vinto meritatamente"

12.02.2019 22:05 di Patrick Iannarelli Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Pordenone, Tesser: "Complimenti ai ragazzi, abbiamo vinto meritatamente"

Attilio Tesser è intervenuto al termine del match vinto contro la Vis Pesaro. Ecco le sue dichiarazioni in sala stampa riportate dal sito ufficiale dei neroverdi: "La Vis Pesaro non ci ha concesso di giocare nella prima parte di partita, si è giocato soprattutto a centrocampo. Siamo usciti alla distanza e li abbiamo schiacciati, dopo 4-5 occasioni l’abbiamo meritatamente sbloccata. Bravi i miei ragazzi. La Vis Pesaro è una squadra di qualità, è normale trovare delle difficoltà, non possiamo vincerle tutte, non lo fa nemmeno la Juve. Quindi complimenti ai ragazzi che hanno voluto vincerla e l’abbiamo fatto, meritatamente. Per venire a capo delle squadre in questa categoria serve molta fisicità, grande spirito di gruppo e rischiare poco. L’unica loro azione da gol è stata quella salvata da Burrai sulla linea".

Il tecnico dei ramarri ha analizzato anche il momento di Candellone e i prossimi impegni in campionato: "Siamo una squadra partita per conquistare i playoff e siamo primi in classifica. È uno dei punti più alti della storia del Pordenone. Non si può pretendere che vinciamo le partite 5, 6 a zero. Siamo una squadra compatta che gioca, subisce poco e crea sempre situazioni pericolose. Sabato ci aspetta una squadra in grande forma, che viene da 9 risultati utili consecutivi. Sarà una gara difficile. Burrai è stato sostituito sia per un fastidio al ginocchio, sia perché era in una giornata meno brillante del solito. Lui è molto importante per noi e va preservato. Nono gol di Candellone e speriamo continui così. Non si risparmia mai, è un giocatore che lavora tantissimo per la squadra, tutto questo oltre ai gol che sono importantissimi".