Pres. Mestre: "Niente C per assenza strutture. Gli imprenditori c'erano"

12.07.2018 12:20 di Sebastian Donzella Twitter:   articolo letto 4499 volte
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Pres. Mestre: "Niente C per assenza strutture. Gli imprenditori c'erano"

Niente C per il Mestre [QUI]. E il patron Stefano Serena, ai microfoni ufficiali arancioneri, commenta così l'addio, questa volta definitivo, al prossimo campionato di Lega Pro: “È un enorme rammarico personale, ma purtroppo si è dimostrato quello che dico da molto tempo: la mancanza di strutture adeguate è il principale, se non l’unico vero ostacolo per un qualsiasi progetto di sviluppo, anche in proiezione futura. Tengo a precisare che in sede di trattativa ho rifiutato unicamente e decisamente solo le proposte che avevano come scopo quello dell’acquisto della categoria tramite l’acquisizione della matricola, con l’intenzione di portarla altrove. Nel caso degli incontri avvenuti con imprenditori la cui intenzione si è rivelata seria e garante di continuità e di crescita, ribadisco – a scanso di equivoci – di aver accettato l’offerta che mi veniva proposta e che quindi la mancata conclusione della trattativa è dovuta unicamente alla loro valutazione sull’assenza di strutture e non per un mancato accordo di carattere economico”.