Ravenna, Lelj: "Settimo posto a due dalla fine ci avrei messo firma"

23.04.2019 17:20 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
© foto di Alessandro Brunelli
Ravenna, Lelj: "Settimo posto a due dalla fine ci avrei messo firma"

Tommaso Lelj, capitano del Ravenna, tornato sul pari a reti bianche col Vicenza Virtus, ha dichiarato: "Credo sia stata una partita molto tattica, sapevamo che incontravamo una squadra importante. Dovevamo stare attenti alle loro trame offensive. Credo che una squadra che non subisce gol significa che i meccanismi difensivi hanno funzionato come dovevano. Nel corso dell'anno abbiamo fatto vedere dei miglioramenti a livello difensivo, e non parlo del solo reparto arretrato, ma di tutta la squadra. E similmente in fase offensiva. Ci sono tanti gol da palla inattiva e anche noi difensori potremmo fare meglio in questo senso quando ci portiamo in avanti. Proveremo a fare meglio. Era comunque importante muovere la classifica e abbiamo anche accorciato su chi ci precede. Essere settimi a due giornate dalla fine? Avremmo firmato per questo alla vigilia del torneo. Ma non ci fermiamo, ci aspettano ancora tante partite. Speriamo di continuare così e di toglierci tante soddisfazioni".