Rimini-Feralpisalò, assalto al fortino Romeo Neri. Probabili formazioni

12.02.2019 12:10 di Enrico Ramperti  articolo letto 535 volte
© foto di Fotolive/Feralpisalò
Rimini-Feralpisalò, assalto al fortino Romeo Neri. Probabili formazioni

A distanza di tre giorni dall'ultima giornata, il Girone B torna in campo oggi per un turno infrasettimanale. Quella contro la Feralpisalò sarà la prima di tre partite casalinghe consecutive per il Rimini di Martini, incappato sabato a Teramo nella sua prima sconfitta da quando ha preso il posto di Acori sulla panchina dei romagnoli. Dopo i Leoni del Garda, toccherà sabato all'Imolese e mercoledì prossimo alla Ternana nel recupero della prima giornata di ritorno. Un trittico di gare difficili ma da sfruttare al meglio per togliersi dalle zone pericolanti della classifica, visto che i biancorossi si trovano attualmente a quota 27 punti, tre sole lunghezze in più della Giana Erminio terzultima: il Rimini, al pari dell'Imolese, non ha ancora subito ko al "Romeo Neri", vero e proprio fortino per i romagnoli in questa parte di torneo, ma dovrà vedersela con una squadra in grande forma, la Feralpisalò, capace di vincere le ultime quattro partite di fila e di riportarsi al quarto posto a soli quattro punti di distanza dalla Triestina seconda forza del Girone. 
Un solo scontro diretto fra le due compagini, si riferisce alla gara dell'andata disputata al "Lino Turina" lo scorso 17 ottobre, vittoria della Feralpisalò 2-0 grazie alle reti di Mattia Marchi e Pesce. Arbitro dell'incontro il sig. Davide Miele di Torino, quarto anno alla Can C, coadiuvato dagli assistenti Massimiliano Magri di Imperia e Davide Meocci di Siena: per il fischietto piemontese già due precedenti con la Feralpisalò, il primo nel campionato 2015/16, sconfitta in casa contro il Pavia 1-3, ed il secondo nella passata stagione, vittoria in trasferta per 3-0 sul campo del Pordenone. Una sola volta ha incrociato il Rimini, stagione 2015/16, romagnoli sconfitti 3-0 sul campo della Carrarese.

QUI RIMINI - oltre a Danso, operato al perone il mese scorso, non ci sarà nemmeno Ferrani appiedato per un turno dal giudice sportivo: al posto del centrale di difesa spazio a uno dei due ex della partita, Marchetti (l'altro è Palma). A centrocampo scalpita Candido che resta in ballottaggio con Alimi per una maglia da titolare. In attacco recuperato Arlotti che però partirà dalla panchina, accanto a Volpe probabile conferma per Piccioni con Cicarevic in alternativa.

QUI FERALPISALO' - mister Toscano ha annunciato che potrebbero anche non esserci cambiamenti rispetto alle ultime uscite, stessa formazione con modulo 4-3-2-1 confermato, con Vita e Maiorino dietro all'unica punta Caracciolo. Dubbio in difesa dove insieme a Canini dovrebbe giocare Giani con Magnino possibile alternativa. Centrocampo a tre con Pesce e Guidetti insieme a Scarsella, bomber dei Leoni del Garda con 7 reti al pari di Caracciolo. 

Queste le probabili formazioni della gara che potrete seguire tramite il LIVE MATCH di TuttoC.com

RIMINI (3-5-2): G. Nava; Venturini, Marchetti, Petti; V. Nava, Alimi, Montanari, Palma, Guiebre; Volpe, Piccioni.
A disp: Scotti, Brighi, Bandini, Kalombo, Variola, Viti, Candido, Arlotti, Simoncelli, Cicarevic, Buonaventura, Pierfederici. All: Martini.
FERALPISALO' (4-3-2-1): De Lucia, Legati, Canini, Giani, Contessa; Scarsella, Pesce, Guidetti; Vita, Maiorino; Caracciolo. 
A disp: Livieri, Arrighi, P. Marchi, Mordini, Miceli, Magnino, Ambro, Hergheligiu, M. Marchi. All: Toscano.
ARBITRO: Davide Miele di Torino (Magri - Meocci).