Samb, Magi: "Russotto è ancora indietro ma lo sapevamo"

09.08.2018 23:20 di Marco Pieracci  articolo letto 651 volte
Giuseppe Magi
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Giuseppe Magi

Il tecnico della Sambenedettese Giuseppe Magi si sofferma sul pareggio (1-1) nel test contro il Trastevere: "È stato davvero emozionante tornare qui ad Amatrice dopo il dramma che ha colpito questa zona in passato - dice a il Corriere Adriatico - ho visto entusiasmo anche in tutte le persone che erano a vedere la partita. Il modulo scelto? Ho deciso di giocare entrambi i tempi con il 4-3-3, per capire quali meccanismi dobbiamo migliorare con quel sistema di gioco. Sono contento dei giovani a nostra disposizione, stanno facendo tutti bene. Russotto è ancora indietro, ma lo sapevamo che deve crescere di condizione. L’ho fatto giocare perché voglio iniziare a vederlo in campo, piano piano si inserirà come si deve”.