Südtirol, la delusione di Zanetti: "Vicini a fare qualcosa di straordinario"

15.05.2019 21:10 di Matteo Ferri   Vedi letture
Südtirol, la delusione di Zanetti: "Vicini a fare qualcosa di straordinario"

Le dichiarazioni di Paolo Zanetti, tecnico del Südtirol, al termine del pareggio di Monza che ha estromesso gli altoatesini dai playoff di Serie C: "Difficile parlare della gara, anche dal punto di vista tecnico. Sapevamo che squadra affrontavamo, il Monza è una squadra che non ha nulla a che vedere con la Serie C e se ce la siamo giocata alla pari è solo motivo di orgoglio. Usciamo con grande dignità, venire qui e fare tre gol non è semplice e probabilmente non l'ha fatto nessuno. Abbiamo reagito al doppio svantaggio, segno che siamo una grande squadra e che i giocatori sono uomini veri, di questo non posso che ringraziarli". Zanetti fa un paragone rispetto alla passata stagione, che aveva visto la sua squadra arrivare in semifinale dei playoff: "Quest'anno ho fatto più fatica a tirare fuori lo straordinario, perché l'ordinario l'abbiamo sempre fatto senza troppe difficoltà. Siamo stati tutto l'anno alla ricerca dello straordinario e oggi ci eravamo quasi riusciti, però dobbiamo riconoscere i meriti degli avversari. Questa è stata una partita di Serie B più che di C, noi siamo felici di averne fatto parte".