Triestina, Formiconi: "Dobbiamo rimanere umili per fare grandi cose"

02.01.2019 15:20 di Valeria Debbia Twitter:   articolo letto 276 volte
Giovanni Formiconi
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Giovanni Formiconi

Due sconfitte consecutive più una ulteriore intervallata dal successo sulla Feralpisalò: la fine d'anno della Triestina sarebbe potuta non essere gioiosa se non fosse giunta la vittoria in casa della Vis Pesaro a risollevare gli animi rossoalabardati. Lo ha confermato anche il difensore Giovanni Formiconi: "Speriamo porti bene, chiudere l'anno così fa piacere, perché si respirava un'aria 'pesante' e dovevamo riscattarci. Serviva una prestazione di carattere, da uomini. Le partite di C sono anche così: brutte da vedere. Nell'ultimo periodo avevamo sbagliato approccio alla gara: gli avversari ci mettono tanto di più e se non riesci a pareggiarlo, in C è difficile e si fa fatica con tutti. Noi abbiamo abbassato un po' il livello di attenzione, ma non ce lo possiamo permettere. Dobbiamo rimanere umili per fare grandi cose".