Ad Siracusa: "Priorità allo stadio, dopo penseremo al resto"

14.05.2019 19:30 di Marco Pieracci   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Ad Siracusa: "Priorità allo stadio, dopo penseremo al resto"

Nicola Santangelo, amministratore delegato del Siracusa, è intervenuto a “Tribuna C” su Tris facendo il punto sui lavori per la messa a norma dello stadio: “Stiamo lavorando anche sul ‘De Simone’, anche perché quest’anno le regole sono ferree per l’iscrizione. I progetti sono belli, ma entro il 24 giugno dobbiamo fare il possibile come i seggiolini e l’adeguamento delle torri faro. Successivamente vorremmo sistemare la Gradinata, per esempio togliendo le vetrate che non permettono una visuale decente alle prime tre/quattro file. Capitemi però, ad oggi il mio primo obiettivo è arrivare al 24 giugno per iscrivere la squadra con tutto in regola. Dopo il 24 penseremo al resto”.