Avellino, Braglia: "Il Padova è più forte, dovremo correre più di loro"

04.06.2021 12:15 di Matteo Ferri   Vedi letture
Avellino, Braglia: "Il Padova è più forte, dovremo correre più di loro"
TMW/TuttoC.com
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency

Meno due all'andata della semifinale playoff contro il Padova per l'Avellino. Il tecnico biancoverde, Piero Braglia, ha parlato in conferenza stampa: "Prima di tutto vediamo come stiamo e chi recuperiamo - riporta Tuttoavellino.it -  Abbiamo giocatori squalificati per bestemmia e mi sembra eccessivo perché è un tipo di infrazione che si valuta in modi differenti, c'è chi viene multato e chi viene squalificati. Bisogna cambiare questa regola, siamo su un campo di calcio e non in chiesa". Sul confronto con i biancoscudati: "Sono una squadra costruita per vincere, lo sappiamo ma siamo ai playoff e può succedere di tutto. Noi andremo in campo con la nostra voglia e il nostro modo di giocare, poi vedremo cosa riusciremo a fare. I tre gol che hanno preso col Renate? Forse hanno provato a gestirla, cambiando uomini, poi una volta preso il gol hanno sbandato e rischiato di essere sbattuti fuori. Il Renate poteva fargliene altri due o tre, se perdi l'attenzione rischi il tracollo. Per noi sarà una partita diversa rispetto a Bolzano, non possiamo aspettarli e non possiamo farli giocare liberamente perché tecnicamente e come individualità ci sono superiori. Per vincere dobbiamo correre più di loro". Una battuta anche su Maniero: "Dite che è stanco? Lui è stanco da una vita. Se non volete vederlo stanco, dovete vederlo mangiare. Al di la di tutto, sta facendo un gran playoff".