Catania, Sottil: "Prestazione ottimale, adesso testa al Trapani"

10.02.2019 21:30 di Nicolò Marchese   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Catania, Sottil: "Prestazione ottimale, adesso testa al Trapani"

Secondo tempo eccezionale del Catania che travolge la Casertana per 3-0 e conquista tre punti molto pesanti per la propria classifica. Ecco come ha analizzato la sfida il tecnico Andrea Sottil:

"Per me è stata una bella prestazione dal primo al secondo tempo. La squadra ha giocato bene ed è stata propositiva. Abbiamo avuto delle occasioni in cui dovevamo essere più cauti, poi è chiaro che i primi tempi sono un po’ più tattici e più bloccati. Nel secondo tempo siamo stati più spregiudicati. Sono molto contento. Su Lodi? A centrocampo ho Bucolo che sa ribaltare bene l’azione insieme a Biagianti e Carriero. Per questo motivo ho scelto di avanzarlo. Sono contento per il gol ritrovato da Curiale. Sono arrivati dei giocatori con determinate caratteristiche, abbiamo attaccanti forti; abbiamo Sarno, che sicuramente può giocare sulla trequarti o attaccante esterno. Abbiamo preso Di Piazza, Marotta e Curiale che sono delle punte forti nella profondità. Di Grazia? La società mi ha comunicato che, se volevo, potevo usufruire di Di Grazia, c’era un posto libero e ho scelto di inserirlo tra i convocati. Trapani? È una partita fondamentale, abbiamo ritrovato gioco, prestazioni, serenità e soprattutto continuità. Ci arriveremo bene, ben carichi, consapevoli che non sarà una partita facile. Si giocherà di sera, ci sarà una bella atmosfera. Sono contento che ci sia questa partita, perché da ancora più valore alla prestazione di oggi contro la Casertana".