Catanzaro, Furlan: "Non ho pretese. Mi stupisce il distacco dalla prima"

08.11.2018 19:30 di Sebastian Donzella Twitter:   articolo letto 881 volte
Catanzaro, Furlan: "Non ho pretese. Mi stupisce il distacco dalla prima"

Jacopo Furlan, nuovo portiere del Catanzaro, si è così espresso nella sua prima conferenza stampa in giallorosso: "Le aspettative personali? Si fa fatica a parlarne. Sono arrivato da due giorni, deciderà il mister, non ho nessuna pretesa. Le aspettative di squadra sono alte, in questi due giorni ho visto un gruppo di qualità vera, mi stupisce il distacco dalla prima posizione. Penso che questo team possa fare molto, molto bene e spero di poterlo aiutare a raggiungere gli obiettivi migliori". 

Sul suo esser rimasto svincolato a inizio campionato: "Ero del pari, dovevo rimanere lì. Sappiamo tutti com'è andata a finire. Ho rifiutato un paio di proposte di Serie C ma ho rifiutato per un'ambizione mia, personale, di misurarmi con la cadetteria. Poi ho avuto anche l'accordo con due club in odor di ripescaggio ma alla fine non è stato ripescato nessuno. Mi son guardato un attimo intorno e la proposta del Catanzaro l'ho colta al volo. Adesso è novembre, non sono al 100%, si sa quant'è importante una partita per un portiere. Mi sono sempre allenato in questi mesi, anche con una squadra di D delle mie parti: non credo ci vorrà molto per arrivare alla condizione ottimale".

Sul prossimo match: "Tornare al Massimino sarà una bella emozione. Il mister vedrà come affrontare il Catania, io penso solo ad allenarmi per rimettermi in pari. Se giocherò cercherò di dare una mano con le mie qualità.