Catanzaro, Giannone: "Siamo partiti alla grande, Viterbo sarà difficile"

19.09.2019 19:30 di Antonino Sergi   Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Catanzaro, Giannone: "Siamo partiti alla grande, Viterbo sarà difficile"

Queste le parole di Luca Giannone, attaccante del Catanzaro, riportate da uscatanzaro.net al termine della conferenza stampa di oggi in vista dell'impegno contro la Viterbese. "Siamo partiti alla grande, peccato per la partita con il Bisceglie. Dobbiamo continuare così, sto bene fisicamente e quando entro voglio dimostrare qualcosa. Alle volte tornano dei ricordi, ci tenevo a segnare su rigore ed ero preoccupato. Il penalty contro la Juve Stabia è stato un peccato di presunzione che non andava fatto. Ho fatto un errore grave. Sono rimasto qui e sono contento, la piazza mi ha incoraggiato e non me l’aspettavo. Non sono scontento se parto dalla panchina, l’importante è che si vince e se il mister compie delle scelte che portano successi va bene così. A Viterbo sarà una partita difficile contro una grande squadra. Noi faremo il nostro, preparando la partita come sempre. Ancora è presto per esprimere giudizi sulle altre squadre, è un campionato dove però ci sono più compagini preparate rispetto all’anno scorso. Proveremo a mantenere questo rendimento e dobbiamo cercare di non sbagliare le partite contro le piccole come l’anno scorso".