FOCUS TC - Serie C, 15^ giornata: la Top 11 del Girone C

Modulo: 3-3-4
23.11.2021 07:00 di Dario Lo Cascio Twitter:    vedi letture
FOCUS TC - Serie C, 15^ giornata: la Top 11 del Girone C
TMW/TuttoC.com

Si corre in vetta al Girone C di Serie C. Vincono Bari, Palermo e Turris, mentre rallentano Monopoli, Catanzaro e Avellino, fermate sul pareggio. Bene anche il Taranto, che piega il Catania in extremis, e il Latina, alla terza vittoria nelle ultime quattro gare. 

Vediamo chi sono stati i migliori undici della 15^ giornata del Girone C:

PORTIERE

Aniello Viscovo (Picerno): chiamato in causa per la squalifica di Albertazzi, risponde presente alla grande. Non può niente sul rigore di Maniero ma nel primo tempo compie tre interventi decisivi e nella ripresa non si fa superare. 

DIFENSORI

Luca Martinelli (Catanzaro): match roccioso per il difensore giallorosso, autore di una prestazione senza sbavature. 

Luigi Silvestri (Avellino): grintoso e trascinatore, fa sentire il suo peso sia quando c'è da difendere che sui calci piazzati, creando grattacapi alla retroguardia del Picerno. 

Denis Tonucci (Juve Stabia): partita ordinata del centrale gialloblu che si rende determinante quando nel finale chiude su Porcino. 

CENTROCAMPISTI

Mickael Varutti (Turris): nel secondo tempo sale in cattedra e confeziona i due assist che portano ad altrettante reti biancorosse e ai tre punti.

Marco Civilleri (Taranto): prova di sostanza del centrocampista rossoblu, impreziosita dalla rete del raddoppio. 

Abdoul Guiebre (Monopoli): solita qualità sulla corsia per l'esterno biancoverde, sforna al solito un gran numero di cross, ma i compagni non ne approfittano. 

ATTACCANTI

Cristian Carletti (Latina): decisivo per il secondo successo consecutivo dei nerazzurri. Si procura e trasforma il calcio di rigore che vale tre punti. 

Giuseppe Fella (Palermo): avremmo dovuto mettere tutto l'attacco rosanero, con Brunori e Soleri. Un Fella ritrovato, ispirato e sempre sul pezzo come tutti i compagni di reparto. 

Mirko Antenucci (Bari): il rigore del vantaggio, l'assist a Paponi per il raddoppio e la rete del tris. Semplicemente decisivo. 

Alexis Ferrante (Foggia): ispirato e in palla, cerca in tutti i modi la via del gol e infine ci riesce. Conferma di vivere un gran bel momento di forma. 

ALLENATORE

Daniele Di Donato (Latina): terza vittoria consecutiva in casa per i nerazzurri, nove punti nelle ultime quattro gare. Mister Di Donato qualche settimana fa sembrava in bilico ma ha rimesso in careggiata la squadra laziale, ora sicuramente più convinta dei propri mezzi. I risultati non sono un caso e tra le mura amiche il Latina dice sempre la sua. Anche contro il Messina una prova di grande sostanza, una squadra quadrata e concreta. Adesso per Di Donato non resta che invertire il trend anche in trasferta.