Francavilla, Trocini: "Dispiace per alcuni addii. Sarao, notizia inaspettata"

21.07.2019 17:30 di Dennis Magrì Twitter:    Vedi letture
© foto di Giuseppe Scialla
Francavilla, Trocini: "Dispiace per alcuni addii. Sarao, notizia inaspettata"

Bruno Trocini, tecnico della Virtus Francavilla, in un'intervista rilasciata al Corriere dello Sport ha fatto il punto sui primi giorni di ritiro dei biancazzurri: “L’idea è quella di creare un gruppo che sia unito e che, al contempo, abbia piacere di stare insieme: i ragazzi hanno voglia e determinazione, puntiamo ad arrivare alla prima giornata di campionato nella maniera migliore possibile. E’ evidente che, dopo la scorsa stagione, tutti vorrebbero ripetersi, ma è altrettanto evidente che un anno non è mai come un altro: la nostra società ha come priorità la valorizzazione dei giovani. Se dovessi parlare di obiettivi, il primo è il mantenimento della categoria: ciò non significa che non si possa essere ambiziosi e puntare a centrare qualcosa di più”.

Sul mercato: “I vari ragazzi già arrivati hanno tutti voglia di mettersi in mostra ed io sono soddisfatto di quanto fatto dalla società: la continuità è fondamentale, anche se mi dispiace per alcuni calciatori, come ad esempio Sarao, Tiritiello e Folorunsho. Credo che, in linea di massima, ci manchino un innesto per reparto ed un paio di attaccanti. Sarao? In nessuna squadra, né tantomento in nessuna categoria, si può pensare di trattenere un calciatore contro la sua volontà: è stata una notizia inaspettata per tutti  noi, ma bisogna guardare oltre e cercare di sostituirlo nella maniera più adeguata”.