Il paradosso Viterbese: nuovi impianti sportivi, ma Camilli lascia

13.06.2019 12:00 di Claudia Marrone Twitter:    Vedi letture
Il paradosso Viterbese: nuovi impianti sportivi, ma Camilli lascia

Piero Camilli lascia, ma lo stadio si fa nuovo: quello che poi sarà della Viterbese rimanere un dubbio da portare avanti fino almeno al 24 giugno, data ultima per l'iscrizione al prossimo campionato di Serie C.
Ma, stando a quanto riferisce Il Messaggero, il comune è intenzionato a muovere i primi passi proprio partendo dal "Rocchi", dove sarà installato un nuovo impianto di irrigazione e i seggiolini richiesti dalle nuove normative. Non solo, entro lunedì sarà messo nero su bianco l'avvio dei lavori al Pilastro, dove sorgerà il primo impianto in sintetico della provincia, da tempo richiesto dallo stesso Camilli: chi lo utilizzerà... si vedrà.