Paganese, Erra: “Domani serviranno coraggio e spavalderia”

24.05.2019 18:30 di Valentino Bonetti   Vedi letture
Alessandro Erra
© foto di Emanuele Taccardi/TuttoMatera.com
Alessandro Erra

Paganese a 90 minuti dalla finale playout: per farlo basterà non perdere domani a Bisceglie nel ritorno dei playout del Girone C dopo la vittoria per 2 a 1 ottenuta sabato scorso al “Marcello Torre”. Di questa importante sfida ha parlato il tecnico azzurrostellato Alessandro Erra prima di partire per Bisceglie nella consueta conferenza stampa tenutasi al termine dell'allenamento di rifinitura. Ecco le sue parole:

“Partita che decide il nostro futuro e ci arriviamo bene, sia a livello fisico, sia a livello mentale. Dovremo fare tesoro della partita di sabato, nel complesso la squadra in settimana ha lavorato con grande impegno e dedizione. Noi abbiamo preparato la sfida allo stesso modo della settimana scorsa, senza pensare di avere due risultati su tre a disposizione. Dovremo fare una partita aggressiva, determinata, essendo anche pronti a difenderci ma questo non significa che dovremo essere rinunciatari, anzi dovremo avere coraggio e spavalderia. La partita, così come sabato scorso, vivrà di varie fasi, quindi dovremo essere bravi a leggere tutti i momenti nel modo corretto. L'assenza di Dellafiore ci pesa perché è un giocatore esperto e di grande personalità. Il Bisceglie è una squadra combattiva, ostica ma con la giusta lucidità e determinazione potremo farcela. Domani mi aspetto una prestazione sopra le righe da parte di tutti, giovani e meno giovani, tutti uniti per un grande obiettivo”.