Potenza, Raffaele: "Ultimi 270 minuti per valorizzare il nostro percorso"

19.04.2019 23:00 di Angelo Albano   Vedi letture
Potenza, Raffaele: "Ultimi 270 minuti per valorizzare il nostro percorso"

Round numero 36. Si affrontano alle 14.30 di sabato Potenza e Viterbese. Lucani ancora a caccia di punti, per suggellare la quinta posizione che offrirebbe un piazzamento più "comodo", per accedere agli spareggi playoff. Dall' altra parte la Viterbese di mister Calabro che non ha tregua. Difatti i gialloblu, sono stati impegnati nel recupero infrasettimanale casalingo contro la Cavese, rimediando una pesante battuta d' arresto (1-3). A questo punto la finale di Coppa Italia contro il Monza diventa obbiettivo primario (giovedì  24, h18 si va a Monza), seppur allo stato attuale, i gialloblu sono al nono posto con 45 punti (fino al decimo si accede agli spareggi).

Giuseppe Raffaele introduce così l' impegno dei suoi uomini: "I ragazzi sono consapevoli dell' importanza di questa gara che può valorizzare un percorso fatto fin qui. Saranno gli ultimi 270 minuti e dobbiamo fare il massimo per classificarci nella migliore posizione possibile". Dall' infermeria, arrivano buone notizie: "Giosa ha recuperato, Murano si sta allenando col gruppo e potrei reinserirlo in qualche spezzone di partita. Infine Ioime lo stiamo ancora monitorando".

Ha proseguito poi, guardando più da vicino all' avversario di Turno: "Sicuramente la Viterbese ha dovuto affrontare molti impegni ravvicinati che hanno causato un grosso dispendio fisico e nervoso. Ma a questo punto della stagione, questo fattore vale un pò per tutti. Anche se la Viterbese dovesse effettuare qualche cambio nell' undici iniziale, ha comunque una rosa di valore". 

Infine, un pensiero al pubblico del Viviani: "Mi aspetto grande calore in queste giornate dai nostri tifosi, come hanno sempre fatto. Sarà il nostro valore aggiunto, poi andremmo a giocarci questi playoff che alla vigilia, ci possono vedere sfavoriti, ma lavorando col massimo impegno sarà poi il campo a dare i propri verdetti"