Rieti, trattativa con due imprenditori laziali vicini a Mancini

20.06.2019 11:00 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Ferri
Rieti, trattativa con due imprenditori laziali vicini a Mancini

Sfumate le piste Nicastro-Felleca e quella che portava all'imprenditore Di Marco, insieme all'avvocato Gianni Paris, ex presidente dell'Avezzano (che ha appena incontrato Camilli per la Viterbese), il Rieti - nella persona del suo attuale numero uno Riccardo Curci - è tornato a chiedere una mano a Gianfranco Mancini. Curci lo ha confermato ai microfoni del Corriere di Viterbo, senza però svelare i nomi dei papabili acquirenti, anche se - sempre secondo il quotidiano locale - si tratterebbe di due imprenditori laziali, più precisamente romani. "Come vivo questo momento? Bisogna essere ottimisti" ha chiosato Curci.