Viterbese, tre under per completare il gruppo di mister Calabro

17.08.2019 07:00 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
Viterbese, tre under per completare il gruppo di mister Calabro

La Viterbese si appresta ad iniziare la stagione con una nuova proprietà, targata Marco Arturo Romano, e nuovi obiettivi. I gialloblu hanno ottenuto la vittoria in Coppa Italia Serie C nello scorso torneo, venendo però poi eliminati ai playoff. E' tornato in panchina Antonio Calabro e la rosa è quasi definita, ma manca ancora qualcosa per renderla completa.

In particolare lo stesso allenatore ha definito gli obiettivi di mercato che andranno definiti entro la chiusura della sessione: “Siamo molto in ritardo nell’acquisto degli under: i protagonisti principali della stagione stanno tardando ad arrivare, considerando anche che ci deve essere il tempo per lavorare con loro. La società mi ha detto che vuole fare una stagione con gli under ma non ci dimentichiamo che gli under sono i giocatori nati dal ’98 in poi. I ’97 non sono più under, quindi servono tre giocatori nati dal ’98 in poi in grado di giocare tutta la partita. In parole povere bisogna averne tre forti in campo e tre forti in panchina”.

Sono arrivati giocatori importanti nel Lazio: Markic, Antezza, De Falco, Tounkara, tra gli altri. Ma servono altri giovani. I laziali in questi giorni stanno valutando Mattia Zanoli, in prova dal Genoa, e Marco Simonelli, svincolatosi dal Frosinone, entrambi classe 2000. Da capire anche le condizioni di Giuseppe Scalera, centrocampista classe '98. Un nome accostato alla Viterbese è quello di Antonino Gallo, difensore classe 2000, tesserato dal Lecce dopo lo svincolo d'ufficio dal Palermo. 

Obiettivo giovani di qualità quindi per la Viterbese, che vuole riproporsi almeno ai livelli dello scorso torneo se non puntare ancora più in alto.