Corriere Romagna: "Il Rimini fa festa: vince e resta in C"

27.05.2019 08:15 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
© foto di Gilberto Poggi/TuttoLegaPro.com
Corriere Romagna: "Il Rimini fa festa: vince e resta in C"

La gara di ritorno dei playout del Girone B termina con la vittoria del Rimini sulla Virtusvecomp Verona ed è festa in Romagna così come confermato dalle pagine dell'edizione odierna del Corriere Romagna. Il quotidiano titola già dalla prima dell'inserto sportivo: "Il Rimini fa festa: vince e resta in C. I biancorossi non tradiscono contro la Virtus Verona al Romeo Neri. Primo tempo perfetto con le reti di Buonaventura e Alimi, poi seconda frazione più sofferta. Il patron Grassi ha guardato la partita con Screpis".

Poi l'approfondimento nelle pagine seguenti: "Il Rimini costruisce la partita perfetta e rimane in Serie C. Salvezza ipotecata con un grande primo tempo: apre Buonaventura al 9', raddoppio di Alimi al 44'. Ripresa più sofferta: Danti sbaglia il 2-1 e la Virtus è ko". Poi le voci dagli spogliatoi: "Mario Petrone: «Mai avuto dubbi che questa squadra si sarebbe salvata». «Il funerale si fa quando c'è un morto, noi abbiamo dimostrato nelle ultime sei gare di essere vivi»". Invece in casa rossoblù: "Fresco deluso: «Ha prevalso la fisicità dei biancorossi»".

Nell'ultima pagina dedicata all'impresa le pagelle: "Alimi straordinario. Venturini e Bandini danno sicurezza". Ma anche qualche informazione ulteriore: "Grassi si gode la salvezza al fianco di Screpis. L'ex direttore tecnico del Ravenna si aggiunge alla lista per il ruolo di diesse mentre Melini piace alla Virtus Verona".