Gazzetta del Sud: "Reggina da urlo. Catanzaro, la sfiducia è di rigore"

03.12.2019 09:45 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Gazzetta del Sud: "Reggina da urlo. Catanzaro, la sfiducia è di rigore"

Le calabresi protagoniste dell'edizione odierna della Gazzetta del Sud. La prima in ordine di apparizione è il Rende: "Sempre più giù. Occorre una scossa. Dopo il ko col Bari. I biancorossi hanno collezionato l'undicesima sconfitta in campionato". Quindi la capolista Reggina: "Da urlo, ma niente distrazioni. La marcia inarrestabile degli amaranto sta entusiasmando tutto l'ambiente. De Rose: «A Teramo un'altra prova di forza, il cammino per noi sarà ancora lungo»". Nel taglio basso troviamo prima il Catanzaro: "La sfiducia è di rigore e con le grandi sono solo dolori. Anche contro la Ternana decisivo l'errore dal dischetto di Kanoute. I giallorossi hanno confermato di non poter lottare per i vertici. L'unica nota lieta la seconda rete consecutiva segnata da Celiento, si spera in una scossa nel match con la Paganese". Poi chiude la Vibonese: "Si conferma una macchina da gol. Dopo il trionfo con la Sicula Leonzio. Il gruppo di Modica con 36 reti all'attivo ha mandato a segno dodici giocatori".