GdS: "Piacenza, ripartire è un guaio. La rosa è ridotta all'osso"

23.05.2020 08:15 di Matteo Ferri   Vedi letture
GdS: "Piacenza, ripartire è un guaio. La rosa è ridotta all'osso"

Il Piacenza è tra le squadre che guarda con maggiore preoccupazione ad una eventuale ripresa del campionato di Serie C. Come ricorda la Gazzetta dello Sport, i biancorossi hanno risolto i contratti con diversi giocatori durante il periodo di quarantena: "Che numericamente sia possibile mettere in campo una squadra è vero, ma sarebbe molto diversa da quella arrivata al giorno dello stop. Perché da allora quasi tutti i giocatori di maggior peso, sotto contratto fino al 2021, hanno firmato la risoluzione. Il primo è stato il ds Luca Matteassi, che ha lasciato dopo tre stagioni, per continuare con Arnaldo Franzini, l'allenatore che ha preso la squadra in D e l'ha portata a meno di un passo dalla B. Poi è toccato al nocciolo della squadra: Pergreffi e Milesi, i difensori centrali, Della Latta, centrocampista seguito dal Bari a Gennaio, il mediano Marotta, il trequartista Cattaneo. Infine l'attaccante Sestu, al quale è stato proposto un nuovo contratto per una stagione e deve dare una risposta".