GdS: "L'arbitro De Santis e la compagna uccisi a coltellate"

22.09.2020 08:15 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
GdS: "L'arbitro De Santis e la compagna uccisi a coltellate"

Un episodio di cronaca nera ha squarciato il cielo della Lega Pro: l'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport ne tratta nel taglio basso della pagina dedicata alla Serie B. "Duplice omicidio a Lecce. L'arbitro De Santis e la compagna uccisi a coltellate" il titolo della Rosea

Nell'articolo, dopo la dinamica dell'omicidio, si parla di De Santis come di un arbitro promettente e ci sono le parole di Nicchi che si dice sconvolto: "Leccese, De Santis era considerato un arbitro emergente: al quinto anno in Lega Pro è stato impegnato nello scorso campionato, a fine giugno, anche nella gara playoff Catanzaro-Teramo ed era designato come quarto uomo nel match di Coppa Italia di domani tra Monopoli e Modena. Seguito con attenzione nell’ultima stagione era ritenuto tra i papabili per una promozioneSconvolto il presidente dell’Aia, associazione italiana arbitri Marcello Nicchi, raggiunto dalla notizia nella notte: «Sono esterrefatto, è una tragedia: ancora sappiamo pochissimo, il presidente della sezione di Lecce Paolo Prato si sta recando sul posto. Tutto ciò che posso dire è che l’associazione è sconvolta e che siamo vicini alla famiglia in primo luogo e a tutti i ragazzi della sezione»".