Il Mattino di Padova: "Liquidato il Gubbio ma in vetta è guerra di nervi"

12.04.2021 09:30 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Il Mattino di Padova: "Liquidato il Gubbio ma in vetta è guerra di nervi"
TMW/TuttoC.com
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com

Una analisi dettagliata della capolista Padova sull'edizione locale de Il Mattino di Padova che già in prima pagina titola: "Il Padova regola il Gubbio e resta davanti a tutti Ora le tre sfide decisive per arrivare alla serie B". E aggiunge: "Non tradisce il Padova che piega il Gubbio 1-0 e resta in testa alla classifica a tre giornate dal termine del campionato. Dopo un primo tempo teso ed equilibrato, a decidere il match ci ha pensato ancora una volta Cosimo Chiricò che al 16’ della ripresa si è guadagnato e ha trasformato un calcio di rigore".

Poi nella prima pagina sportiva: "Orgoglio Padova. Terreno zuppo d’acqua, Gubbio pericoloso ma i biancoscudati hanno un Chiricò in più. Vincono anche Perugia e Sudtirol: si soffre ancora".

L'approfondimento a partire da pagina 32: "Padova, liquidato il Gubbio ma in vetta è guerra di nervi. Chiricò si procura e realizza il rigore decisivo. Campo difficile, ospiti pericolosi. Dietro vincono anche Sudtirol e Perugia". Il dopopartita: "Chiricò: «Voglio la serie B e fermarmi qui a Padova»". Le pagelle: "Mino adesso è l’uomo in più. Dini, il meglio del repertorio". Infine la conferenza stampa del mister: "Mandorlini tira dritto: «Giochiamo male? A questo punto conta solo vincere». Parole d’elogio per il figlio: «Ha fatto una gran partita sono emozionato per lui». «Il rigore? Non l’ho guardato». «Felice per tutti i ragazzi che giocano meno perché ora dobbiamo stringere i denti e arrivare a destinazione»"