La Stampa: "Giù le mani"

23.05.2020 09:30 di Matteo Ferri   Vedi letture
© foto di Mattia Verdorale
La Stampa: "Giù le mani"

Anche gli arbitri saranno tenuti a rispettare alcune norme del protocollo di sicurezza in caso di ripresa dell'attività sportiva. Ne parla oggi La Stampa: "Fischietto sanificato in bocca e distanza di sicurezza. La ripartenza degli arbitri va di pari passo con quella della Serie A. Ottenuto il via libera (giovedì il verdetto), i nostri direttori di gara riassaporeranno il gusto di una preparazione partita. Il fischietto sanificato sarà quello che ogni arbitro custodisce e si porta dietro da tempo, in molti casi dal momento della prima volta. La distanza di sicurezza, in ossequio al distanziamento sociale, racconta di una zona franca di un metro e mezzo. Guai ad entrarvi da parte di chi, capitani compresi, intende chiedere spiegazioni per un fischio o un non fischio".