Tuttosport: "Camilli: «Ritiro la Viterbese»"

14.09.2018 08:30 di Valeria Debbia Twitter:   articolo letto 2570 volte
Piero Camilli
© foto di Federico Gaetano
Piero Camilli

Prosegue la protesta della Viterbese e del suo patron Piero Camilli. La stessa trova spazio sull'edizione odierna di Tuttosport che per l'occasione titola: "Camilli: «Ritiro la Viterbese». Il patron non cambia idea". Quindi in neretto una dichiarazione di approfondimento: "«Siamo a 3 km dalla Toscana e dobbiamo andare a giocare in Sicilia: ci hanno preso in giro. Lascio libere 43 persone che andranno a farsi pagare lo stipendio da Gravina»". 

Il quotidiano torinese chiosa ricordando i "contributi dalla Lega": "La Lega Pro ha fatto i gironi su linee orizzontali: Viterbo è più a sud di Teramo, ultima squadra del Girone B. La Lega Pro ha già deliberato di fare un'analisi dei maggiori disagi riferiti ad oneri collegati alle trasferte andando incontro alle società penalizzate dalla posizione geografica, con un contributo straordinario".