INTERVISTA TC La Camera: "Torno in Italia per rimettermi in gioco"

 di Raffaella Bon  articolo letto 2308 volte
Giovanni La Camera
© foto di Marco Farinazzo/TuttoLegaPro.com
Giovanni La Camera

Dopo una breve esperienza in Albania, al Partizan Tirana, l'attaccante Giovanni La Camera, ex Rimini, Benevento, Pavia, Lupa Roma tra le altre, è pronto a tornare in Italia. Ecco cosa ha risposto alle domande che gli abbiamo fatto in esclusiva per TuttoC.com:

Come mai hai deciso di lasciare l'Albania?

"L'idea della rescissione si è sviluppata nelle ultime due settimane, ma si è affrontata solo negli ultimi giorni. Sono stato bene a Tirana sia a livello calcistico che fuori. Sono felice di aver fatto questa esperienza ma avevo tanta voglia di tornare in Italia".

Com'è il calcio albanese?

"Di ottimo livello, si crede che sia basso, invece non è così. Sia a livello fisico che tecnico. Di diverso rispetto al nostro calcio c'è che lavorano meno in fase tattica, meno uno contro uno, in questo mancano un pochino. C'è però grande tecnica e fisicità".

Quindi torni in Italia, ci sono già delle sirene?

"Al momento mi allenerò con una squadra vicino a Milano. Ci sono dei miei ex compagni di Pavia che hanno un centro. Mi darò da fare  per mantenere e potenziare la forma fisica".

Punti alla B o anche alla C?

"Sfortunatamente non dipende da me, sto vivendo una seconda giovinezza, sto bene fisicamente e mentalmente. Non ho paura di rimettermi in gioco. Spero solo in un progetto serio".

L'anno scorso vivevi la C da protagonista con la Lupa Roma, su questa stagione che idea ti sei fatto?

"Questi sei mesi ho seguito poco la C. Sicuramente so che ci sono tanti giovani di qualità. Vorrei però che si guardasse poco all'età e più alla sostanza".