Arzignano, Menabò: "Torres campionato straordinario, sono andato via per avere spazio"

20.02.2024 20:30 di Sebastian Donzella Twitter:    vedi letture
Arzignano, Menabò: "Torres campionato straordinario, sono andato via per avere spazio"
TMW/TuttoC.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Simone Menabò, attaccante giunto all'Arzignano nel mercato invernale, ai microfoni di TuttoC.com ha raccontato, tra le altre cose, anche la sua prima parte di stagione con la Torres: "È la mia prima stagione tra i professionisti, oltre che lontano da casa. Spostarsi da Torino a Sassari è una cosa non da poco per me che ero sempre rimasto nel Piemonte, difatti l'inizio è stato difficile vista la differenza di ritmo e intensità tra le categorie. Il cambio di categoria mi ha penalizzato, devo ringraziare i compagni, su tutti Fischnaller e Lora, che mi hanno reso più agevole il percorso. Ricoprendo lo stesso ruolo Manuel mi ha parlato tanto, è stato veramente un punto di riferimento e continuo a sentirlo tuttora per chiedergli consigli. Era tutto nuovo, quindi inserirmi è stato difficile.

E poi davanti avevo gente come Fischnaller, Diakite, Scotto e Ruocco che sono giocatori molto forti per la categoria. Ho cercato di rubare il più possibile in ogni allenamento, anche se ho trovato poco spazio in questi 6 mesi ho imparato tanto anche solo affrontando una delle migliori difese di questa stagione. Nessuno si aspettava facesse così bene, eppure in squadra dopo il ritiro tutti avevamo capito il nostro potenziale. Ogni domenica entravamo in campo stando bene e consapevoli di poter vincere, stanno facendo qualcosa di straordinario".