Piacenza, Sylla: "Posso imparare tanto dai miei compagni"

15.10.2019 10:40 di Matteo Ferri   Vedi letture
Piacenza, Sylla: "Posso imparare tanto dai miei compagni"

Intervenuto come ospite di Telelibertà, l'attaccante del Piacenza, Youssouph Cheikh Sylla, ha raccontato la sua storia, dal Senegal fino al capoluogo emiliano: "Non torno nel mio paese da quattro anni ed è difficile stare lontano da mia madre e dai miei fratelli, però quando sono partito mi sono detto che avrei lottato per questo sogno e continuo a farlo". L'attaccante sta trovando spazio nello scacchiere di mister Franzini: "Lo scorso anno c'erano Pesenti e poi Ferrari , ora c'è di nuovo grande concorrenza però gioco di più, magari mi aspettavo di scendere in campo anche più spesso ma ho solo da imparare dai miei compagni più esperti e sento la fiducia della società". Compagni più esperti che quest'anno rispondono ai nomi di Cacia e Paponi: "Del primo vorrei avere la scaltrezza in area, Cacia è un grandissimo calciatore".