Over 30 alla ribalta - Girone C

22.04.2019 16:00 di Marco Pieracci   Vedi letture
Felice Evacuo
© foto di Federico Gaetano
Felice Evacuo

Vecchio a chi? Tre delle prime cinque posizioni della classifica marcatori del girone C sono occupate da Over 30. Da Luigi Castaldo, a Carlos França, passando per Daniele Paponi. Una tendenza che del resto rispecchia quella degli altri gironi. A dispetto delle limitazioni l'esperienza continua a essere una componente fondamentale specialmente in una categoria complicata come la Serie C. Perchè l'unica discriminante tra chi gioca o non gioca deve essere la qualità e non certo la carta d'identità. Ed il nuovo regolamento sulle liste varato per la prossima stagione va esattamente in questa direzione.

Castaldo è arrivato a Caserta con grandi aspettative personali e di squadra. Se quest'ultime sono rimaste deluse, da un torneo decisamente al di sotto di quelle che erano le aspettative della piazza, altrettanto non si può dire per il suo rendimento in termini realizzativi. Che sia Serie B o C, poco cambia: il bomber di Giugliano è una macchina da gol: 17 in 31 gare e un titolo di capocannoniere ormai in tasca. Meno reti ma un contributo determinante alla promozione della Juve Stabia lo ha dato Paponi, a segno per 12 volte e fulcro del gioco offensivo gialloblu. Non è stato da meno Carlos França, per cui il tempo sembra essersi fermato. 11 gol in 29 presenze ed un bottino che sarebbe potuto essere anche più cospicuo se non fosse per qualche giornata di troppo saltata per squalifica. Il brasiliano è stato il vero trascinatore del Potenza, quinta forza del campionato e potenziale mina vacante nei prossimi playoff. E che dire di Felice Evacuo al quale manca un acuto per raggiungere per l'undicesima volta in carriera la doppia cifra. Il centravanti del Trapani è diventato il calciatore più prolifico della storia della Serie C e non ha nessuna intenzione di fermarsi. Ma non solo di gol si vive e allora una menzione speciale la merita anche Francesco Lodi. Pur tra alti e bassi con il suo sinistro magico il regista del Catania ha mostrato alcuni colpi di classe assoluta.