Amichevoli club di Lega Pro: le decisioni del Giudice Sportivo. Multa per Capuano

Insieme al tecnico dell'Arezzo puniti anche quattro giocatori
07.10.2015 16:40 di Valeria DEBBIA   Vedi letture
© foto di Dario Fico/TuttoNocerina.com
Amichevoli club di Lega Pro: le decisioni del Giudice Sportivo. Multa per Capuano

Il Giudice Sportivo preliminarmente ritiene opportuno uniformarsi in tema di gare amichevoli, all’orientamento giurisprudenziale che, allo scopo di garantire equità di trattamento, interpreta l’art. 19 CGS nel senso di poter sanzionare i comportamenti disciplinarmente rilevanti anche con ammenda.

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell'A.I.A. Settore Arbitrale Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 5 ottobre 2015, in riferimento alle infrazioni commesse nelle gare amichevoli riportate in elenco, ha deliberato i provvedimenti sotto indicati.

GARE AMICHEVOLI
Savona vs Lecco 29 luglio 2015
Città di Castello vs Arezzo 5 agosto 2015
Seregno vs AlbinoLeffe 13 agosto 2015
Sant'Agostino vs Spal Berretti 14 agosto 2015

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali, sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari:

ALLENATORE:
AMMENDA DI € 1.500,00:

CAPUANO EZIO (AREZZO S.R.L.) per condotta gravemente scorretta durante la gara (espulso).

CALCIATORI ESPULSI:
AMMENDA DI € 1.500,00:

ANTONELLI NICOLO' (SAVONA F.B.C. S.R.L.) per condotta gravemente scorretta verso un avversario a gioco fermo.

AMMENDA DI € 1.000,00:
MARTINO NICOLO' (ALBINOLEFFE S.R.L.) per condotta scorretta verso un avversario in azione di gioco.

CALCIATORI NON ESPULSI:
AMMENDA DI € 500,00:

MAGLI ANTONIO (ALBINOLEFFE S.R.L.) per condotta scorretta verso un avversario.

AMMENDA DI € 300,00:
AMBROSINI MATTEO (S.P.A.L. 2013 S.R.L.) per proteste verso l'arbitro.