Carrarese, Remondina: "Qui c'è molto entusiasmo. La passione di Buffon è un monito per tutti noi"

Il dg Turotti sulla riconferma del tecnicno: "Alimenteremo il percorso di crescita intrapreso quest'anno"
14.05.2014 15:00 di Valeria DEBBIA  articolo letto 1074 volte
Gian Marco Remondina
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Gian Marco Remondina

E' delle scorse ore la notizia che la Carrarese ha confermato sulla propria panchina mister Gian Marco Remondina. Contratto biennale (fino al 30 giugno 2016) per il tecnico ex FeralpiSalò, che ha commentato dalle colonne del sito ufficiale carraresecalcio.it l'avvenuta firma: “Sono molto soddisfatto per aver rinnovato il contratto che mi legherà con gli azzurri per i prossimi due anni. Ho visto molto entusiasmo da parte della società e in particolare dal patron Gianluigi Buffon, il quale ritengo debba essere preso da esempio per il suo attaccamento alla Carrarese Calcio. La passione di Gianluigi Buffon deve essere per noi e per gli sportivi un monito, un insegnamento e uno stimolo a fare sempre meglio; in lui ho sentito il profondo senso di appartenenza, l’orgoglio di essere carrarino”.

A fargli eco il dg Sandro Turotti: “Esprimo tutta la mia soddisfazione per questa importante conferma, forse la più attesa, che rappresenta un tassello fondamentale dell'idea di programmazione che ispira l'operato della società. Il rendimento di tutto rispetto avuto dalla squadra, da quando Remondina ne ha assunto la guida tecnica ha facilitato e reso consequenziale la decisione di proseguire tutti insieme. Abbiamo optato di comune accordo tra tutte le parti, compresa la Proprietà, per un contratto biennale per alimentare un percorso di crescita intrapreso quest'anno e da sviluppare anche in futuro”.