Incubo Serie C - La lotta per non retrocedere dalla B

22.04.2019 22:00 di Patrick Iannarelli Twitter:    Vedi letture
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
Incubo Serie C - La lotta per non retrocedere dalla B

I tre più grandi incubi di uomo sono la morte, il tradimento e ovviamente la retrocessione. Una frase sentita più volte, ma che fa paura a chi lotta nella parte bassa. L'incubo retrocessione in serie C è ancora vivo per molte squadre del campionato cadetto, nonostante la mancanza della matematica. Il Carpi è sicuramente uno dei tonfi più incredibili, soprattutto dopo l'anno disputato in serie A. I biancorossi sono crollati e non sono riusciti in nessun modo a togliersi dai bassifondi della classifica. Il destino sembra essere segnato, dopo sette anni gli emiliani sembrano destinati a tornare nella terza serie. Stesso discorso per il Padova, che potrebbe retrocedere dopo una sola stagione nel campionato cadetto. I veneti hanno pagato la mancanza di vittorie, soltanto 4 successi ottenuti in 32 gare. Nemmeno i 13 pareggi potrebbero tornare utili, ormai il verdetto sembra essere scritto, nonostante le giornate rimanenti.

A rischio anche il Livorno e il Foggia, entrambe a quota 30 punti. I toscani hanno pagato un inizio con il freno a mano tirato, che ancora oggi ha influito sull'andamento complessivo. Ma in questa zona di classifica la situazione è ancora in bilico. I rossoneri, invece, rischiano la serie C proprio per la pnalizzazione di sei punti: ad oggi, infatti, i pugliesi sarebbero lontani dalla zona pericolosa. Ma i playout, come tutti i turni ad eliminazione, sono una vera e propria lotteria. 

Venezia e Crotone sono sicuramente le compagini che hanno sorpreso tutti gli addetti ai lavori. I veneti, dopo l'ottimo campionato sotto la guida di Inzaghi, hanno avuto un'involuzione incredibile sia dal punto di vista del gioco che dei risultati. Serve una prova di forza in queste ultime gare. Ma lo stupore riguarda soprattutto il Crotone: i pitagorici arrivano da due anni di serie A e da un'esperienza notevole in B. Al momento il rischio è elevato, una retrocessione potrebbe creare diversi problemi ad un progetto tecnico e societario che aveva stupito tutti. Ma il futbol è davvero loco, soprattutto quando si parla di categorie simili. L'incubo serie C può far dormire sonni agitati a chiunque, anche quando gol e vittorie rischiano di servire a poco.