Paganese, agguato ai tifosi cosentini

01.03.2015 21:49 di Marco Cutuli   Vedi letture
© foto di Andrea Rosito/Cosenza24.net
Paganese, agguato ai tifosi cosentini

Arrivo turbolento per i tifosi cosentini allo stadio di Pagani. Da una prima ricostruzione dei fatti pare che i tre pulmini che trasportavano i supporters rossoblu alla volta di Cosenza, non scortati dalle forze dell'ordine, abbiano incrociato all'altezza di un bar alcuni tifosi azzurrostellati ed uno dei tre mezzi, precisamente il terzo, non sia riuscito ad eludere una vera e propria aggressione eseguita da alcuni tifosi della Paganese.

A quanto si apprende da NuovaCosenza.com alcuni tifosi campani si sarebbero resi protagonisti di una sassaiola e di un lancio di sedie e tavolini del bar stesso verso il pulmino dei tifosi silani che è stato sfondato sul lunotto e sui vetri posteriori, provocando il ferimento di due degli occupanti. Una volta sfondati i vetri, gli stessi aggressori pare abbiano lanciato un fumogeno ed una bomba carta.
I carabinieri sono al lavoro per identificare gli attori di questa assurda aggressione ed a tal fine hanno sequestrato i filmati delle telecamere dei locali pubblici adiacenti il bar, che è divenuto il luogo di un vero e proprio agguato.