Pontedera, uno sguardo al futuro

09.04.2015 13:40 di Claudia Marrone   Vedi letture
© foto di Prospero Scolpini/TuttoSalernitana.com
Pontedera, uno sguardo al futuro

Dalle colonne del quotidiano toscano Il Tirreno, è il presidente del Pontedera, Luciano Barachini, a offrire alcune anticipazioni su quelle che saranno le linee guida della prossima stagione, dopo aver precisato che, per il campionato ancora in corso, "abbiamo dimostrato di potercela giocare con chiunque. Anzi abbiamo fatto molto meglio con le cosiddette grandi piuttosto che con le squadre di bassa classifica. Se facessimo 3 vittorie e 2 stop sarei comunque soddisfatto: 9 punti ci basterebbero per arrivare tra le prime 7".

Ma per quel che concerne il futuro: "I giocatori in prestito torneranno alle società di appartenenza. Punteremo a risolvere le situazioni di Galli e Gasbarro, in comproprietà con il Livorno, cercando di confermare lo zoccolo duro della squadra. Impreziosiremo la rosa con giovani di valore, come abbiamo fatto in questi anni".

E sulle questioni della società: "Qualcuno ha bussato alla porta, affascinato dal nostro progetto. Faremo le nostre valutazioni: non vogliamo far entrare in società personaggi che non intendono il calcio come lo facciamo noi. Come già accaduto".