Top & Flop di Carrarese-Savona

30.01.2016 22:50 di Valeria DEBBIA   Vedi letture
Francesco Virdis, TOP Savona
© foto di Anto.Abbate/TuttoLegaPro.com
Francesco Virdis, TOP Savona

Termina 0-1 la gara odierna tra Carrarese Savona, valida per la ventesima giornata del Girone B di Lega Pro (il terzo turno del girone di ritorno). Ai biancoblù riesce il blitz grazie ad un "gollonzo" di Virdis, che con un tiro-cross al 63' riesce ad infilare la sfera all'incrocio dove Lagomarsini non può arrivare. Gli Striscioni hanno inoltre beneficiato dell'espulsione per doppia ammonizione di Berardocco che ha costretto i toscani a giocare in inferiorità numerica dal 60'. Ecco quindi i top e flop dell'incontro:

TOP:

Luca Barlocco (Carrarese): finché le due squadre giocano in undici contro undici, l'esterno - insieme al compagno Brondi - si segnala perché è dalla sua fascia di competenza che partono i maggiori pericoli per i biancoblù. Nella ripresa è appunto da una sua fuga sulla sinistra che la palla viene messa al centro per l'accorrente Erpen, ma il tiro è infine bloccato da Falcone PENDOLINO

Francesco Virdis (Savona): nuovamente letale l'attaccante biancoblù che sale così a quota sette gol stagionali. E' vero: questa volta anche una buona dose di fortuna lo assiste visto che il suo tiro è apparso ai più un cross che fortunosamente è andato ad infilarsi sotto l'incrocio, ma è innegabilmente lui l'uomo più pericoloso tra i suoi. Al 10' si segnala per una fuga sulla sinistra ed un cross al centro per Steffè, il cui colpo di testa viene respinto dalla difesa. Nomination anche per la difesa degli Striscioni, che - contro il secondo miglior attacco del Girone B - si chiude perfettamente, guidata da un insuperabile Lebran DEVASTANTE

FLOP:

Luca Berardocco (Carrarese): scelta non eludibile visto che con l'espulsione del centrocampista dei toscani, i valori in campo si sono indiscutibilmente girati a favore dei liguri che in soli tre minuti hanno trovato la rete della vittoria. Una doppia ammonizione forse evitabile, con il secondo giallo che arriva per un fallo di mano a bloccare una ripartenza ospite SUPERFICIALE

Riccardo Cocuzza (Savona): al contrario del compagno di reparto, l'attaccante oggi si è visto poco ed è proprio da un suo errore, uno scivolone a causa del terreno insidioso, che al 10' la Carrarese potrebbe portarsi in vantaggio con una ripartenza che porta al tiro Erpen. E' il palo però a salvare la porta difesa da Falcone NON LASCIA IL SEGNO