Robur, Bulevardi: "Quasi certamente il mio tempo a Siena è finito"

27.05.2019 14:10 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Danilo Bulevardi
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Danilo Bulevardi

Dopo due stagioni di fila con la maglia della Robur Siena si appresta a calare il sipario sull'esperienza bianconera del centrocampista classe 1995 Danilo Bulevardi. Lo annuncia lui stesso con un lungo post sul suo canale social: "Ho sempre pensato che dalle mie esperienze avrei potuto trarne un insegnamento, un input positivo per andare avanti e continuare a lottare e sognare. Ma mai come ora sarei potuto crescere in un contesto, una piazza, una società, che mi ha dimostrato tanto affetto, tanta stima, dandomi l’opportunità e l’onore di lottare per questi colori.. e io spero con tutto me stesso, di essere stato in grado di ricambiare con il mio sforzo con il mio cuore, con il sudore e soprattutto con i miei sacrifici.
Mi avete sempre applaudito, avete cantato il mio nome facendomi sentire un giocatore importante, mi avete sempre dimostrato tanta stima nei miei confronti per strada e io non posso che essere fiero e orgoglioso di aver indossato la maglia del Siena e voglio ringraziarvi di cuore perché mi avete regalato emozioni e soprattutto mi avete fatto sentire a casa.
Sono un sognatore, avrei voluto sognare tanto insieme a voi ma purtroppo la sorte ha voluto così.. sono stati due anni intensi, nei quali con un pizzico di fortuna l’anno scorso potevamo realizzare qualcosa di grande, facendo un campionato oltre le aspettative. Voglio essere realista e sincero, maledetta finale di Pescara, siamo arrivati al limite, troppi squalificati troppi infortunati, ahhhh se fossimo stati tutti insieme per l’ultimo passo verso un sogno magari il finale poteva essere un altro, è stato l’unico rimpianto.. 
Avevamo l’opportunità di riscattarci quest’anno. Abbiamo passato un ritiro dove per mesi pensavamo e per correttezza meritavamo di essere ripescati in B, poi come al solito in Italia succedono cose che neanche tu riesci mai ad immaginare... Tra mille problemi siamo riusciti ad iniziare questo campionato, ma dopo forti delusioni non è mai facile riprendersi all’istante, potevamo fare qualche punto in più, ma inconsciamente e obbiettivamente parlando abbiamo sentito tanto questa telenovela e abbiamo messo un po' per cominciare ad ingranare la marcia... pur facendo tantissimi risultati utili consecutivi non siamo riusciti ad ottenere quello che volevamo, non è andata come speravamo.. 
Un'annata iniziata storta e finita al primo turno di playoff. 
Forse, quasi certamente il mio tempo a Siena è finito.. contro cuore dovrò andare incontro a scelte che condizioneranno il mio destino e da uomo e da professionista porterò sempre con me i vostri colori, i vostri valori ed è il minimo dedicarvi questo mio post . Non so cosa mi preserverà il futuro ma una cosa la so. “Che comunque andrà un pezzo del mio cuore resterà a Siena”.
Ringrazio di cuori tutti, nessuno escluso a partire dai magazzinieri, mister, staff tecnico, staff medico, società, città, tifosi, ai compagni di squadra di questi due anni... 
GRAZIE GRAZIE GRAZIE DI CUORE SIENA
".

Ho sempre pensato che dalle mie esperienze avrei potuto trarne un insegnamento, un imput positivo per andare avanti e...

Pubblicato da Danilo Bulevardi su Domenica 26 maggio 2019