Mantova-Fano, in palio punti play-off e salvezza: le probabili formazioni

21.02.2021 13:10 di Gianmarco Minossi   Vedi letture
Mantova-Fano, in palio punti play-off e salvezza: le probabili formazioni
TMW/TuttoC.com
© foto di Matteo Bursi

Dopo i pareggi con Sambenedettese e Matelica, un'altra marchigiana si imbatte nella strada del Mantova nella rincorsa ai play-off: nel match serale in programma al Martelli arriva infatti il Fano di Flavio Destro, ancora scottato dal ko subito in extremis nell'infrasettimanale contro il Cesena e con velleità di uscire il prima possibile dalla zona play-out. I virgiliani, a secco di vittorie da ben un mese (l'ultima è datata 24 gennaio, 1-0 alla Fermana) vogliono vincere per tenere a debita distanza di sicurezza lo stesso Matelica e avvicinarsi ulteriormente all'aritmetica salvezza, obiettivo minimo dichiarato ad inizio stagione dal club: salvezza che vogliono raggiungere anche i granata, che quest'anno puntano ad ottenere la permanenza nella categoria in maniera tranquilla e senza i patemi attraversati nella scorsa stagione.

QUI MANTOVA - Recupero importante per Troise, che potrà contare nuovamente su Guccione, di rientro dalla squalifica: il capitano verrà spostato da trequartista ad esterno destro di centrocampo, con Gerbaudo dirottato in mediana al fianco di Zibert e Di Molfetta sull'out di sinistra. In difesa, Bianchi e Zanandrea faranno i terzini, con Cecchi e Baniya coppia centrale, mentre in attacco è confermato il solito tandem Ganz-Cheddira. Ancora out gli infortunati Saveljevs e Milillo, così come Silvestro, che sconterà l'ultima delle due giornata di squalifica seguite all'espulsione di domenica scorsa contro la Samb.

QUI FANO - Destro non potrà contare sugli infortunati Paolini, Pantaleoni e Urso, oltre che sugli squalificati Nepi e Carpani; il tecnico recupera in compenso Flores Heatley, che si accomoderà in panchina. L'allenatore granata potrebbe accantonare il 4-3-1-2 visto contro il Cesena in favore di quel 3-5-2 che tanto ha fruttato in termini di risultati quest'anno: ecco quindi che la difesa tornerà ad essere composta da Cason, Brero e Bruno, mentre a centrocampo Marino, Amadio e Gentile formeranno la linea mediana, con Ferrara e Monti esterni. In attacco, al fianco di Barbuti, ci sarà invece Montero, al suo esordio dal primo minuto con i marchigiani.

MANTOVA (4-4-2): Tozzo; Bianchi, Checchi, Baniya, Zanandrea; Guccione, Zibert, Gerbaudo, Di Molfetta; Ganz, Cheddira. A disp: Tosi, Palmiero, Pinton, Panizzi, Militari, Mazza, Lucas, Zappa, Zigoni, Sane, Fontana. All: Emanuele Troise

FANO (3-5-2): Viscovo; Cason, Brero, Bruno; Ferrara, Marino, Amadio, Gentile, Monti; Montero, Barbuti. A disp: Meli, Santarelli, Cargnelutti, Sbarzella, Rodio, Heatley, Scimia, Sardi, Mainardi, Martella, Busini, Bernardini. All: Flavio Destro

ARBITRO: Fabio Pirrotta della sez. di Barcellona Pozzo di Gotto (Madonia-Lalomia). IV Ufficiale: Andrea Rizzello della sez. di Catanzaro