INTERVISTA TC - Gadda: "Imolese, non c'è annata migliore per sperare"

31.05.2019 22:20 di Claudia Marrone Twitter:    Vedi letture
© foto di Alberto Sartor
INTERVISTA TC - Gadda: "Imolese, non c'è annata migliore per sperare"

Tra gli autori della cavalcata in Serie D dell'Imolese, c'è sicuramente mister Massimo Gadda, che ha consegnato al professionismo il club rossoblù. E che, ai microfoni di TuttoC.com, commenta la stagione della formazione ora guidata da Dionisi: annata ora giunta alla semifinale playoff.

Dopo una strepitosa annata, l'Imolese deve ribaltare il risultato sul difficile campo del Piacenza: fattibile?
"Non c'è annata migliore per sperare e crederci, anche i risultati maturati in Europa lo insegnano. Non è ancora finita. E' chiaro che in uno stadio come il "GarillI", e contro una squadra come il Piacenza sarà davvero dura, ma pur essendo difficile non è impossibile".

Si aspettava di vedere l'Imolese su questi livelli?
"La squadra ha dimostrato tutto l'anno la sua forza, ha avuto un grande equilibrio e ha ampiamente meritato il traguardo finora raggiunto. Per me è stata una sorpresa relativa, è vero che era neo promossa ma altrettanto vero è che ha allestito un ottimo organico con un bel mix di giovani ed esperti che avevano fame e voglia di rivincita".

Se fosse finale, sarebbe contro la vincente di Trapani-Catania?
"Altra gara ostica, ma no proibitiva. Tutto può succedere, in queste gare si azzera tutto".