Focus TC

Arbitri: top e flop della 34^ giornata. Male Milone in Catania-Giugliano

02.04.2024 14:00 di Luca Esposito Twitter:    vedi letture
Arbitri: top e flop della 34^ giornata. Male Milone in Catania-Giugliano
TMW/TuttoC.com
© foto di Luigi Gasia/TuttoLegaPro.com

Riprende l'appuntamento della rubrica di TuttoC.com  "Focus Arbitri", interamente dedicata ai fischietti della terza serie, incentrata sulle performance più importanti e sugli errori che hanno inciso maggiormente sul risultato finale. Una sorta di lente d’ingrandimento atta anche a chiarire le questioni più controverse del regolamento. Ecco di seguito i top e flop del trentaquattresimo turno di campionato nel girone A e B e C.

Girone A

Top

Eugenio Scarpa sez. Collegno (Mantova-Atalanta 1-1). Buona la prestazione dell'arbitro, ben coadiuvato dai suoi assistenti in una gara ben giocata da entrambe le compagini. Il ddg mostra la giusta personalità, corretti gli interventi sanzionati e i provvedimenti disciplinari assunti. Voto Arbitro 7

Flop

Maria Marotta sez. Sapri (Albinoleffe-Trento 2-2). Non convince la prestazione del fischietto rosa. L'internazionale Maria Marotta non dimostra la giusta personalità, commette errori sotto il profilo tecnico e disciplinare. Voto Arbitro 5

Girone B

Top

Andrea Calzavara sez. Varese (Cesena-Pescara 1-0). Più che sufficinete la prestazione del ddg e dei suoi collaboratori. Il fischietto lombardo interviene sempre al momento opportuno dimostrando personalità, assumendo i giusti provvedimenti sia tecnici che disciplinari. Voto Arbitro 6,5

Flop

Adolfo Baratta sez. Rossano (V. Pesaro-Lucchese 1-3). Mediocre la prestazione dell’arbitro. Il ddg dimostra lacune sotto il profilo comportamentale, tecnico e disciplinare. Voto arbitro 5 

Girone C

Top

Filippo Giaccaglia sez. Jesi (Casertana-Taranto 1-0). Positiva la prestazione del ddg e di suoi assistenti nell'ostica ed equilibrata gara dello Stadio "Pinto". Buona la collaborazione con gli assistenti. Corretti gli interventi sanzionati ed i provvedimenti disciplinari assunti. Voto Arbitro 6,5

Flop

Stefano Milone sez. Taurianova (Catania-Giugliano 2-3). Modesta la prestazione del ddg nell’equilibrata gara disputata al "Cibali". Commette una serie di errori sia sotto il profilo tecnico che disciplinare. Eccessiva l'espulsione all'88' a Cicerelli per proteste. Voto Arbitro 4,5