Bonini: "Cesena una famiglia, settore giovanile tra i più importanti"

02.04.2024 23:30 di Giacomo Principato   vedi letture
Bonini: "Cesena una famiglia, settore giovanile tra i più importanti"
TMW/TuttoC.com
© foto di Lorenzo Marucci

Intervenuto a TMW Radio, il tecnico ed ex calciatore Massimo Bonini ha parlato del neopromosso in B Cesena: "Per me per il settore giovanile è una delle più importanti. Ogni anno tirano fuori giocatori che poi arrivano anche in Nazionale. È davvero una famiglia. Per me lì c’è uno spirito d’appartenenza incredibile che non dipende dalla categoria. Sono molto organizzati ma parliamo davvero di una famiglia. Tante volte sono tutti ex giocatori che fanno gli allenatori e quindi conoscono bene la società. Il bacino dove pescare, poi, è davvero molto grande”.

I bianconeri possono fare come il Catanzaro?
“Vedere i tifosi è uno spettacolo. Qui può succedere di tutto perché c’è un grande entusiasmo. Quando c’è questo entusiasmo e soprattutto questo attaccamento, perché sono tutti del settore giovanile, si possono fare cose importanti”.

Su Berti?
“Sono due giocatori importantissimi. Ogni tanto c’è qualche errore ma i giovani possono e devono sbagliare. Per giudicare un giocatore non bisogna vedere gli errori ma la personalità”.