Catania, l'ex Baiocco: "Troppi goal nel finale, lavorerei sull'attenzione"

23.11.2021 23:45 di Giacomo Principato   vedi letture
Catania, l'ex Baiocco: "Troppi goal nel finale, lavorerei sull'attenzione"
TMW/TuttoC.com

Davide Baiocco, ex centrocampista del Catania, ha così parlato dei rossazzurri in un intervento a Telecolor: “Sarebbe presuntuoso senza conoscere nel dettaglio come il Catania prepara le partite dare un giudizio vedendo l’errore singolo. Tendenzialmente se ne vedono tanti in giro di errori tecnici. Non so se sia un caso che si ripetano alla fine della partita per i rossazzurri - riporta tuttocalciocatania.com -. Al di là delle difficoltà e delle ultime sconfitte che sono brutte per come sono venute, il Catania occupa una zona di classifica anche buona. Vedendo i nomi dei giocatori non credo ci sia un pò di ansia, penso che questa sia l’ultimo dei mali imputabili ai gol che prende il Catania alla fine. Il calcio è uno sport di squadra con 22 persone in campo, mille variabili e scelte che devi fare velocemente ed in maniera corretta. Poi ci si mette la stanchezza. A me piace costruire l’azione dal basso e uscire, ma quando si è stanchi magari è più intelligente per un momento della partita giocare su un attacco diretto e attaccare le seconde palle. Magari hai giocato benissimo tutta la gara costruendo dal basso e negli ultimi 5 minuti prendi un gol e pensi che sarebbe stato meglio buttare via la palla. Ma se per 85 minuti giocare il pallone mi ha dato dei vantaggi? Sono scelte, dipende dalla filosofia di gioco dell’allrnatore. Non è detto, inoltre, che mettendo un difensore in più sul 2-2 il Catania avrebbe mantenuto il risultato. Sicuramente se capita spesso al Catania di subire gol nei minuti finali lavorerei sull’attenzione“.